Terreno edificabile

Il terreno edificabile è da valutare, da descrivere e da analizzare nei dettagli in vista dell'esecuzione professionale di progetti di costruzione.

Scavo di cantiere assicurato tramite palanco
Scavo di cantiere assicurato tramite palancole
© Reto Wagner, Kellerhals+Haefeli AG, Bern

Descrizione

Nell’ambito della costruzione, per terreno edificabile si intende un terreno costituito da roccia consolidata o da depositi sciolti dove è previsto un progetto di costruzione o di fondamenta. Secondo la norma DIN 4020, sezione 3.1, si tratta di “terreno, rispettivamente roccia, comprese tutte le componenti (ad esempio le acque sotterranee e le fonti di contaminazione), che si trovano o potrebbero trovarsi all’interno o su un edificio, o che sono influenzati dalle misure di costruzione (traduzione)”.

Le proprietà del terreno edificabile sono particolarmente importanti per le fondamenta di un edificio. La proprietà principale è la portanza: la capacità di resistere al carico dell'edificio, senza subire assestamenti rilevanti o cedimenti.

L’analisi del terreno edificabile: di fondamentale importanza

Il terreno edificabile è composto da diversi strati di terreno o di roccia. A dipendenza delle circostanze, bisogna contare sulla penetrazione delle acque sotterranee nel terreno edificabile. In questo caso sono necessari provvedimenti adeguati: il livello delle acque sotterranee può essere abbassato ad esempio con un’operazione di pompaggio.

Le proprietà del terreno edificabile sono determinate in primo luogo dai tipi e dalle classi di suolo. Queste proprietà possono essere molto eterogenee a causa del contesto geologico. L’analisi iniziale del terreno edificabile per la caratterizzazione geotecnica del terreno e delle rocce rappresenta perciò una tappa importante in ogni progetto di costruzione.

In Svizzera, il terreno edificabile, le analisi che vi vengono effettuate e le classi in cui viene classificato sono descritte nei dettagli nelle norme SIA 261, 261/1, e 267/1.

Who is who

Senza terreno nessuna costruzione. - Gli attori principali legati al tema del terreno edificabile in sintesi.

La maggior parte degli uffici geologici eseguono ogni giorno delle indagini sul terreno edificabile. Un elenco ordinato per cantone contiene gli indirizzi nel campo delle geoscienze in Svizzera: Geoscience Switzerland.

Elenco degli indirizzo delle geoscienze in Svizzera: Geoscience Switzerland

Per quanto riguarda gli aspetti teorici e di ricerca sul tema del terreno edificabile, i seguenti istituti e commissioni rappresentano degli interlocutori importanti:

Istituto di Geotecnica dell’ETH di Zurigo 
Wolfgang-Pauli-Str. 15
ETH Zürich, HIL C 13.2
CH-8093 Zürich

Tel. +41 44 633 25 25
E-Mail
Sito internet (inglese)

L’istituto di geotecnica si occupa della meccanica di terre e rocce, della mineralogia delle argille, dell’ingegneria geotecnica e della geotecnica ambientale. L’istituto è responsabile dell’insegnamento e della ricerca, dispone di laboratori e di strumenti altamente specializzati per l’analisi dei materiali sul campo e offre diverse prestazioni di servizio.

Ingegneria geologica dell’ETH di Zurigo
ETH Zürich
Istituto geologico, ingegneria geologicaSonneggstrasse 5
CH-8092 Zürich

Tel. +41 44 632 36 65
Fax +41 44 632 10 80
Formulario di contatto
Sito internet (inglese)

Il gruppo d’ingegneria geologica fa parte dell’istituto di geologia dell’ETHZ. Esso si occupa dell’analisi dei processi idraulici e meccanici negli ammassi rocciosi fratturati. Le indagini non si limitano solo alla ricerca di base, ma sono applicate quotidianamente nei campi della costruzione di tunnel, dei pericoli naturali, della geotermia o dell’uso sostenibile delle risorse idriche sotterranee.

Laboratorio sperimentale di mecanica di roccia della Scuola Politecnica di Losanna EPFL (LEMR)
(Laboratoire expérimental de mécanique des roches)

EPFL ENAC IIC LEMR
GC D1 401 (edificio GC)

Station 18
CH-1015 Lausanne

Tel. +41 21 69 32372
Contact
Website (Englisch)

Il laboratorio sperimentale di meccanica delle rocce fa parte della facoltà dell’ambiente naturale, architetturale e costruito ENAC (Faculté de l'environnement naturel, architectural et construit ENAC). Esso si consacra principalmente alle attività di ricerca, formazione e servizi focalizzandosi sulle tematiche seguenti: meccanica delle rocce, fisica delle rocce, caratterizzazione dei réservoirs profondi (processi termo-idro-meccanici), e geologia applicata (gallerie e opere sotterranee).

Geozentrum Burgdorf
Berner Fachhochschule
Architektur, Holz und Bau
Pestalozzistrasse 20
CH-3401 Burgdorf

Tel. + 41 34 426 41 74
Fax + 41 34 426 43 94
E-Mail
Sito internet (Geozentrum Burgdorf)
Sito internet (Berner Fachhochschule)

Il Geozentrum Burgdorf è frutto di una collaborazione tra la scuola universitaria professionale di Berna, specializzata in architettura, legno e costruzione, e l’Istituto di geologia dell’Università di Berna. I laboratori del Geozentrum per la geotecnica e l’ingegneria geologica supportano le attività d’insegnamento e di ricerca dei due istituti e svolgono svariate analisi sui materiali.

Istituto scienze della Terra (Erdwissenschaftliches Institut der SUPSI)
Campus Trevano, CP 72
CH-6952 Canobbio

Tel. +41 (0)58 666 62 00
Fax +41 (0)58 666 62 09
E-Mail
Sito internet

L’institut fait partie du département de l’environnement, de la construction et du design de la Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (SUPSI). Il s’occupe de la gestion et de la protection de l’environnement et de ses ressources. Domaines d’études : géologie, géotechnique, hydrologie, hydrogéologie, géomatique.

Commissione svizzera di geotecnica (SGTK) 
ETH Zürich
NO F 35
Sonneggstrasse 5
CH-8092 Zürich

Tel. + 41 44 632 37 28
Fax + 41 44 632 12 70
E-Mail
Sito internet

La Commissione svizzera di geotecnica (SGTK), in collaborazione con il Servizio geologico nazionale, l’Ufficio federale dell’ambiente (BAFU) e geologi privati, realizza la carta geotecnica della Svizzera 1:200’000, la carta idrogeologica della Svizzera 1:100’000, come pure delle carte regionali delle classi di terreno di fondazione.

Dati

Una raccolta di informazioni appropriate costituisce la base per una descrizione del terreno edificabile. I dati geotecnici, associati alle indagini sul terreno edificabile, sono spiegati brevemente qui secondo le prescrizioni della SIA.

Nella raccolta e nell’analisi dei dati concernenti il terreno edificabile sono da considerare:

  • Le condizioni geologiche e idrogeologiche
  • La morfologia
  • La sismicità
  • I pericoli naturali
  • La storia del luogo di costruzione
  • La contaminazione del suolo


La descrizione del terreno edificabile fornisce delle informazioni determinanti e comprende:

  • Carte geologiche, idrogeologiche e geotecniche, inclusa della letteratura descrittiva
  • Carte dei pericolo nei settori dei portali (valanghe, caduta di massi, frane, pericoli legati d'acqua)
  • fotografie aeree
  • catasto dei siti contaminati
  • banche dati e archivi
  • informazioni prese da perforazioni vicine
  • informazioni da progetti ed edifici vicini o comparabili
  • presenza di acque sotterranee ed eventuali misure di protezione


Le analisi sul terreno edificabile devono fornire dati in qualità sufficiente sulle condizioni del terreno e delle acque sotterranee, dati necessari per la progettazione, l’esecuzione e l'uso dell’opera. Queste analisi sono realizzate a tappe:

Analisi preliminare
Raccolta e analisi delle informazioni necessarie per la progettazione e la pianificazione delle analisi principali.

Analisi principale
Sviluppo di una base per

  • L’analisi delle strutture (inclusa una misura sufficientemente sicura ed economica della struttura)
  • La pianificazione del cantiere
  • La valutazione delle difficoltà geotecniche ed ingegneristiche e dei rischi che potrebbero verificarsi durante la fase di cantiere e di utilizzazione
  • La valutazione dell’impatto dei terremoti e dei pericoli naturali


Analisi di dettaglio

Nel caso in cui le condizioni del terreno edificabile siano troppo complesse verranno intraprese analisi più approfondite che, basandosi su esperimenti di terreno e di laboratorio, permetteranno di chiarire particolari fenomeni geologici, geotecnici e idrogeologici.


Costruzione