Acque sotterranee

Le acque sotterranee sono una materia prima indigena importante. Si tratta di un elemento centrale del ciclo naturale dell’acqua che alimenta importanti ecosistemi. Una protezione integrale delle acque sotterranee è indispensabile per il mantenimento di questa risorsa.

Rilevamenti delle acque sotterranee
Rilevamenti delle acque sotterranee, Canton Uri

Descrizione

Più dell’80% dell’acqua potabile disponibile in Svizzera proviene dalle acque sotterranee. Esse scorrono negli interstizi del suolo e compaiono in superficie in maniera naturale attraverso le sorgenti. Mediante i pozzi di pompaggio è possibile estrarle artificialmente dal sottosuolo.

Le acque sotterranee sono parte del ciclo naturale dell’acqua e alimentano importanti ecosistemi come i biotopi delle sorgenti, le paludi e le zone umide. Le acque sotterranee sono alimentate dall’infiltrazione delle precipitazioni o delle acque di superficie, come ad esempio ruscelli e fiumi.

Le acque sotterranee sono protette in maniera naturale dagli strati che le ricoprono. Il suolo gioca un ruolo importante nella loro qualità a causa dell’effetto di filtro esercitato durante l’infiltrazione dell’acqua. Un suolo sano, profondo e biologicamente attivo è in grado di filtrare le particelle e gli agenti patogeni presenti nell’acqua, così come di trattenere e decomporre, almeno in parte, gli inquinanti che vi sono disciolti.

Le acque sotterranee sono messe in pericolo da sostanze inquinanti come pesticidi, fertilizzanti e altri microinquinanti provenienti

  • dall’agricoltura
  • dall’industria e da siti contaminati
  • dagli insediamenti e dal traffico
  • da fognature e stazioni di depurazione difettose
     

Anche l’estrazione di materiali, le costruzioni e il loro sfruttamento intensivo possono influenzare negativamente le acque sotterranee. 

Per preservare le risorse idriche sotterranee e gli ecosistemi a loro vincolati (biotopi, sorgenti, zone umide), è necessaria una protezione integrale delle acque sotterranee (tanto dal punto di vista qualitativo, quanto da quello quantitativo). La Confederazione definisce il quadro giuridico per la protezione delle acque. I Cantoni sono responsabili della sua applicazione.

Per giudicare lo stato e lo sviluppo delle risorse idriche sotterranee, come pure l’influenza delle attività umane, sono necessarie delle osservazioni costanti. L'Osservazione nazionale delle acque sotterranee NAQUA comprende più di 600 stazioni di misura.

Le acque sotterranee e tutti i fattori che hanno un influsso su di loro rientrano nel campo di studio dell’idrogeologia.

Who is who

La Confederazione, i cantoni e gli studi d’ingegneria si occupano dello stato e della protezione delle acque sotterranee. La ricerca sulle acque sotterranee è effettuata nelle scuole universitarie svizzere. Gli idrogeologi provenienti dalla pratica, dall’amministrazione e dalla ricerca sono riuniti nella Società Svizzera di Idrogeologia (SSI).

La Confederazione definisce il quadro giuridico per la protezione delle acque. I Cantoni sono responsabili della sua applicazione. L’Ufficio federale dell’ambiente è l’organo responsabile per i compiti idrogeologici del Servizio geologico nazionale.


La ricerca e l’insegnamento nel campo dell’idrogeologia si svolgono nelle scuole universitarie svizzere e negli istituti di ricerca. Una raccolta dei link di queste organizzazioni è stata realizzata dall’Ufficio federale dell’ambiente.


La Società Svizzera di Idrogeologia (SSI) è l’associazione di categoria che riunisce i rappresentanti del mondo scientifico, della pratica e delle autorità attivi nel campo dell’idrogeologia.

 

Dati

Acque sotterranee: dati

L’Ufficio federale dell’ambiente (UFAM), l’Ufficio federale di topografia swisstopo (Servizio geologico nazionale) e alcuni portali geologici dei Cantoni e della Confederazione permettono l’accesso a dati sulle acque sotterranee e alle carte idrogeologiche. Per la ricerca di questi dati, geocat.ch offre un accesso ideale. Rapporti e note su temi idrogeologici sono ottenibili presso l’UFAM. 

Visualizzatori, carte

Rapporti, note

 


Acqua

Contatto

Sezione Idrogeologia (UFAM)
E-Mail
Sezione Protezione delle acque sotterranee (UFAM)
E-Mail


Riserve acquifere 1:500000

Carta idrogeologica della Svizzera 1:100000

Nitrati nelle acque sotterranee (NAQUA)