Modello di dati di sondaggio

A causa di un utilizzo maggiore e più diversificato del sottosuolo, le istituzioni amministrative e pubbliche si concentrano sempre più sulla conoscenza del sottosuolo. I dati di sondaggio sono una delle principali fonti d’informazione. Il Servizio geologico nazionale, in collaborazione con i rappresentanti della Confederazione, dei Cantoni, del settore privato e delle università, ha quindi elaborato un “Modello di dati di sondaggio” come prima raccomandazione per organizzare i dati numerici di sondaggio.

Perforatrice in opera, carote di sondaggio nelle apposite casse di legno, diagramma UML di un modello di dati di sondaggio
Perforatrice in opera e carote fresche in primo piano (a sinistra), carote di sondaggio nelle apposite casse di legno (centro), diagramma UML di un modello di dati di sondaggio.
© S. Brodhag

Cos’è un modello di dati di sondaggio?

Un modello di dati di sondaggio definisce i dati numerici provenienti dal sondaggio secondo le raccomandazioni federali Externe Seite. Inhalt wird in neuem Fenster geöffnet. per i modelli di geodati. I dati sono strutturati attraverso temi, classi e attributi in tabelle di un cosiddetto catalogo di oggetti e sono presentati in ordine gerarchico. Un modello di dati sotto forma grafica può essere allestito p. es. in un diagramma di classi UML.

Com’è strutturato il modello di dati di sondaggio?

La struttura del modello di dati di sondaggio comporta un nucleo interno, un nucleo esteso e diversi moduli:

  • Il nucleo interno descrive le proprietà fondamentali che definiscono un sondaggio. Se proprietà quali la profondità o le coordinate non sono specificate, il riutilizzo dei dati di sondaggio non avrebbe alcun senso.
  • Il nucleo esteso completa il nucleo interno con alcuni attributi importanti e fondamentali, come il metodo di perforazione, il suo scopo e se l’acqua sotterranea è stata raggiunta.
  • Il nucleo interno e il nucleo esteso sono completati da moduli che forniscono informazioni dettagliate sui temi legati al sondaggio. Alcuni esempi sono i profili geologici, la costruzione e l’equipaggiamento del sondaggio, i risultati dei prelievi, sicché i parametri geotecnici, idrogeologici, geofisici e geotermici.

Perché un modello di dati di sondaggio comune è importante?

  • Un modello di dati facilita lo scambio di dati di sondaggio e rende la ricerca in seno agli stessi più efficace, poiché i medesimi dati sono strutturati allo stesso modo. L’accento è posto sullo scambio e l’utilizzo dei dati.
  • Un modello di dati organizza e armonizza i dati. Definisce il livello di dettaglio del contenuto ed esige definizioni precise, fissando quindi le norme di qualità dei dati. Esso mostra pure le relazioni e le interdipendenze tra i dati.
  • Grazie all’organizzazione, l’armonizzazione e le norme di qualità si forma un «linguaggio comune», che permette a tutte le parti coinvolte di comprendere, trattare e interpretare i dati più rapidamente e in modo più efficace.
  • Un’organizzazione dei dati ha un impatto anche sul «ciclo di vita» dell’insieme dei dati: inizialmente l’acquisizione e la classificazione, quindi lo scambio e la diffusione, infine l’utilizzo e l’interpretazione/riutilizzo. Un trasferimento diversificato dei dati di sondaggio attraverso restrizioni d’accesso a diversi livelli è pure possibile.
  • Infine, l’organizzazione normalizzata in caratteri o catene di caratteri consente un’interpretazione duratura dei dati. Tecnicamente essi non possono diventare obsoleti e non necessitano un aggiornamento costante.

E poi?

Sinora sono stati elaborati il nucleo interno e il nucleo esteso del modello di dati di sondaggio. Con ciò, il modello di dati di sondaggio è ancora lungi dall’essere concluso. Altri temi legati ai dati di sondaggio sono attualmente in corso di elaborazione e saranno integrati al modello di dati di sondaggio sotto forma di moduli. I temi previsti sono p. es. tutte le informazioni documentarie (rapporto, autore, data, ecc.), la costruzione e l’equipaggiamento del sondaggio, i profili geologici, l’idrogeologia, i dati geotermici e geotecnici, i risultati dei prelievi, a qualità dei dati acquisiti e il tracciato del sondaggio in 3D.

Documentazione


Sapere

Sabine Brodhag Dr. phil. nat., Geologa
Collaboratore scientifico
swisstopo / Servizio geologico nazionale
Seftigenstrasse 264
Casella postale
3084 Wabern
Tel.
+41 58 469 05 38

E-Mail


Stampare contatto

Sabine Brodhag

Dr. phil. nat., Geologa
Collaboratore scientifico
swisstopo / Servizio geologico nazionale
Seftigenstrasse 264
Casella postale
3084 Wabern

Vedi mappa